mercoledì 16 luglio 2014

3 Be happy!

Buona serata a tutti ,carissimi amiche (e amici, of course!):
Ogg vi propongo una nuova card che ho preparato per Copic Italia utilizzando il timbro digitale "Hopeful" di Wee Stamp.
E' un soggetto un pochino differente dalle consuete fatine di Sylvia Zet, ed è per questo che l'ho scelto.
Anche se ho una predilezione per delle marche di timbri digitali (come ad esempio la Wee,appunto), mi piace provare a colorare un pò di tutto proprio per mettermi alla prova e migliorare la mia tecnica.
Questa ragazza tiene in mano una lampada con una candela accesa, ed ho sfruttato questo particolare per creare una colorazione che enfatizzasse ancora di più l'effetto della luce delicata del punto luce.
Per i jeans ho scelto una palette della famiglia B che ho abbinato ad una camicia colorata con i colori della famiglia N.
I fiori gialli hanno rallegrato tutta la scena con un bel tocco brillante.
Per realizzare la card ho utilizzato bazzil in tinta unita, carta pattern Graphic 45 (ma quanto è bella?) un punch Martha Stewart , delle piccolissime perle in tinta ,un nastrino e un bellissimo bottone giallo per creare una chiusura un pò diversa.
Grazie per avermi seguita,  al prossimo progetto.

Ciao ciao
Copic utilizzati:
Pelle: E000-00-11-93-95
Capelli: E40-41-43-44-47
Pantaloni:B60-63-66-BV 23
Top.N 5-3-1-0-
Lampada.C5-3-1-00-Y11-(blender e Y0000 per la luce)
Fiori.Y18-15-11-0000
Erba:BG90-93-96





Grazie per la visita
Thanks for visiting

Vi aspetto gradite ospiti sulla mia pagina FB
Pin It!

sabato 12 luglio 2014

4 Tutorial: no lines

Per questo Sabato d'estate vediamo insieme a Maurizio come realizzare una colorazione con la no-lines technique.
Buongiorno a tutti,
con il tutorial di oggi affrontiamo una tecnica di colorazione tra le più complesse. La no lines technique qui applicata sul timbro della Wee Stamps "Wyanet",
In pratica si tratta di stampare un timbro (sia digitale che in gomma) con colori molto chiari (di solito beige o grigio) e sopra questo applicare la colorazione. Così facendo si perdono le linee del disegno lasciando solo la colorazione.
L'effetto è meno incisivo ma molto d'impatto, come se fosse dipinto senza alcun tratto guida, direttamente sul foglio.
La difficoltà sta proprio nell'assenza di linee di riferimento che spariscono colorando e nel riproporre con i chiaro scuri gli stacchi tra le parti che inevitabilmente si perdono durante il lavoro.
Ma partiamo dall'inizio, dal nostro timbro. Come detto prima va realizzato con colori chiari perchè lo scopo è, come ormai avrete compreso, che scompaia una volta terminata la colorazione. Per la realizzazione del timbro digitale vi rimando al prossimo tutorial dove vedremo come farlo.
Il mio l'ho realizzato da un timbro digitale in grigio chiaro. Una volta pronto dovremo per prima cosa ripassare gli occhi con un multiliner nero della Copic (io ne ho utilizzato uno dello spessore di 0.05) per dare la giusta evidenza alla parte.
E' fondamentale prima di iniziare a colorare realizzare uno studio in bianco/nero che avrà lo scopo di fornire non solo una traccia certa da seguire nella colorazione ma anche di avere le linee del disegno come riferimento (che scompariranno invece nel nostro lavoro). Ecco come l'ho realizzato.
Si parte a colorare.
Già con i capelli si intuisce come sia più complicato procedere nella colorazione, i tratti a confine devono essere netti e seguire le linee del disegno che non ci sono più. Soprattutto gli stacchi delle parti devono essere rispettati ed evidenziati giocando su un rapporto di luci e ombre. Ovviamente non avendo linee saranno solo le differenze di colore a generare le divisioni delle ciocche di capelli. Occorre prestare molta attenzione nel realizzare i tratti di confine che devono essere netti ed estremamente precisi. Nessun errore può essere tollerato. Mi trovo speso a trattenere il fiato mentre li realizzo!
Trovo che il risultato finale sia decisamente migliore della colorazione con le linee donando al risultato un aspetto più naturale.
Anche il vestito porta con se le stesse difficoltà. Occorre prestare attenzione alle linee divisorie tra le gambe e il busto. La soluzione, ancora una volta, è quella di alternare sapientemente zone scure a zone chiare ed eventualmente rimarcare il tutto con linee sottili più scure qui per esempio realizzate per evidenziare lo stacco della gamba sinistra.
La colorazione continua con la coda dei capelli. Per terminare il tutto occorre utilizzare nuovamente il multiliner per completare i singoli capelli e le terminazioni a punta delle ciocche.
La roccia dove appoggia la piccola squaw mette a dura prova le nostre capacità. Occorre con pazienza creare le varie asperità senza contare su linee di riferimento ma semplicemente affidandosi alle variazioni cromatiche. Anche qui però il risultato è molto più naturale.
Ora dobbiamo prestare attenzioni alle decorazioni che, in puro stile pellirossa, erano molto colorate e appariscenti. Le linee di confine dovranno essere nette e il più possibili precise dato che sostituiranno le linee del disegno. 
Piume e farfalle completeranno il tutto. Ancora una volta ci verrà in aiuto il multiliner per definire il corpo delle farfalle.
 
Spero che questo piccolo tutorial vi convinca a provare questo particolare modo di colorare i nostri timbri.

Copic utilizzati:
Pelle: E50/51/53
Capelli e piume: C1/3/5/9
Vestito: BG90/93/96/99
Scarpe: B00/02/05
Farfalle: Y11/21 R20/22
Copricapo: R22/24 Y11/15/18 E13/15/17
Roccia: E41/42/43/44

Grazie.


Vi aspetto gradite ospiti sulla mia pagina FB
Pin It!

mercoledì 9 luglio 2014

7 Happy birthday

Ciao e buona settimana a tutti.
Oggi vi  propongo un nuovo progetto che ho realizzato per Copic Italia  e per l'esattezza una classica criss-cross card. 
Come di consueto per prima cosa ho colorato il personaggio. 
Per questa volta ho scelto un timbro digitale di Satured Canary, "Nevaeh" per la precisione e l'ho colorata utilizzando due palette di colori vintage. 
La palette dei verdi  e quella della  famiglia BG, e quella del grigio seppia , e quindi la famiglia W.
I capelli della ragazza invece li ho realizzati con le tonalità castano -rosse che sono una mia fissa del momento.
Adoro tantissimo tutte le tonalità vintage (si è capito, vero ??) e il risultato delle colorazioni mi piace.
Inoltre abbinare dei colori un pò più grintosi , come quelli dei capelli, a queste palette dai colori delicati e un pò retrò rendono i progetti davvero piacevoli.
Proprio perchè la colorazione è risultata molto neutra per realizzare la card ho utilizzato il classico bazzil in tinta unita al quale ho abbinato delle pattern della Graphic 45. 
Non ho mai utilizzato carta di questa marca perchè mi è sempre sembrata troppo "pesante".
Devo invece ricredermi perchè in questo caso si è rilevata la scelta azzeccata. Questa carta molto ricca e colorata ha creato il giusto equilibrio per fare risaltare al meglio il mio personaggio.
Ho utilizzato un punch di Martha Stewart per  creare i bordini, delle fustelline della Marianne Design e Memory Box per i fiori.
Il sentiment è un timbro della Inkadinkado.
 
Copic utilizzati:
Pelle: E000-00-02-95 -R20-22
Capelli:E17-15-13-11
Abito.BG90-93-96-99 W 00-1-3-5
Ombra: W00-1-3

Grazie per la visita
Thanks for visiting
Vi aspetto gradite ospiti sulla mia pagina FB
Pin It!

venerdì 4 luglio 2014

0 Miao !!!!!

Ciao a tutti e buon inizio di WE...dalle mie parti in questo momento sta DILUVIANDO!!Va bhè, non ci pensiamo..Oggi vi propongo una card che ho realizzato per Copic Marker Europe.
Hello all and good WE ... in my part right now is raining a lot! Today I propose a card that I made for Copic Marker Europe.
Per questa volta ho abbandonato il genere romantico,delicato per realizzare un progetto molto, molto sexy e trasgressivo.
Devo confessarvi che io ho una fortissima passione per i gatti e sinceramente non so decidermi se è più forte quella per i Copic o quella per i gatti (LOL).
Quindi  quando ho visto questa immagine di Sureya che raffigura una  gatta molto sexy ed ammiccante non ho saputo resistere, ho potuto esprimere le mie due passioni insieme!
L’immagine si chiama Patch perché questa ragazza ha un abito (molto mini)  costruito con molti patch.
For this time I abandoned the romantic scheme , delicate and refined for a project very,-very sexy and transgressive .
I must confess that I have a strong passion for cats , and Copic of course...and I can not decide which of the two passions is the strongest...LOL.
So when I saw this picture of Sureya  a very sexy cat,  I could not resist !!
I could express my two passions together! The picture is called Patch because this girl has a dress (very mini) built with many-many patches.
Ho scelto di colorare l’abito con differenti tonalità dei colori della famiglia BG per non distrarre l’attenzione dall’immagine che a mio parere è davvero bellissima .In effetti sto già pensando ad una nuova colorazione diversa, in versione multicolor .
I chose to color the dress with different shades of BG family to not distract attention from the image which , in my opinion , is really beautiful. 
Though I must admit I'm already thinking about a different coloring, multicolor version.
Mi sono lasciata ispirare dal magnetismo che il personaggio emana e la colorazione è praticamente venuta da sé.
Ho poi scelto le tonalità di grigio della famiglia C per colorare la coda e le orecchie e per i capelli ho invece optato per delle tonalità forti e un po’ aggressive che a mio parere si abbinano perfettamente all’insieme dei colori e all’immagine.
I let myself be inspired by the magnetism that exudes the character and the color is coming... 
Then I chose the shades of gray from C family  to color the tail and ears and for the hair I opted instead for the strong colors and a little aggressive that in my opinion are a perfect match to all the colors and image.
Per ultimo ho colorato le piccole cuciture che tengono insieme i patches con il Multiliner grigio del 0.1, un pennarello ideale da utilizzare con le nostre colorazioni  con i Copic. Un must-have!
Finally I colored the little seams that hold together the patches  with grey  Multiliner 0.1, a marker ideal for use with our coloring with Copic. A must-have!
Considerando che il personaggio dimostra una personalità molto forte ho scelto di realizzare la card in stile Steampunk , così da rendere il tutto un po’ più aggressivo e di “carattere”.
Le pattern sono della Fancy Paints e della My Mind’s Eye che ho fustellato con le dies della Go kreate,  gli abbellimenti in metallo di Tim Holtz e Artemio , il sentimenti è un timbro della Technique Thusday.
Considering that the cat-girl shows a very strong personality I chose to realize the card in Steampunk style , so as to make it all a bit more aggressive .
The patterns are from Fancy Paints and My Mind's Eye that I die cut with the Go Kreate dies, metal embellishments are from Tim Holtz and Artemio, the sentiment is a stamp of Technique Thusday.
Mi sono divertita molto a realizzare questo progetto molto differente dal solito standard, e spero che sia piaciuto anche a voi !
I really enjoyed to make this project very different from the usual standard, and I hope you enjoyed it too!

Copic used:
Skin:E 50-51-11-95
Eye: G00-02
Dress:BG07-05-02-01-000
Hair:E11-13-15-17-19
Fur:C00-1-3-5- R20-22
Bells: YR23-21-20
Copic multiliner Grey 0.1
Grazie per la visita 
Thanks for visiting
Vi aspetto gradite ospiti sulla mia pagina FB
Pin It!

lunedì 23 giugno 2014

4 Hello!

Ciao a tutti e ben tornati.
Per iniziare questa nuova settimana oggi posto una card dedicata ad una nascita che ho realizzato per Copic italia.
Utilizzando il timbro digitale Wee One della Wee Stamps ho colorato il personaggio scegliendo le tonalità del rosa. Per "stemperare" un pò il rosa e non rendere troppo stucchevole tutto l'insieme, ho affiancato il colore grigio utilizzando la palette della famiglia C.
Questo abbinamento rosa-grigio mi piace davvero moltissimo e trovo che sia molto fine e raffinato.
Il tocco di giallo dei capelli della bambina rallegra tutta la colorazione , e la medesima palette delle tonalità YR le ho utilizzate anche per la criniera del cavallo e l'uccellino.
Per realizzare la card ho scelto dei bazzil in due differenti tonalità di grigio freddo per richiamare i colori che ho utilizzato, e per questa volata nessuna pattern utilizzata.
Infatti lo sfondo l'ho realizzato con della carta Fabriano per acquerello dove ho steso degli acrilici rosa antico e bianco diluiti con molta acqua.
Per il sentiment ho utilizzato una fustella (scusate ma in questo momento ho un vuoto di memoria e non mi ricordo più di che marca è..LOL) dalla quale ho ritagliato la scritta prima con il cartoncino nero e poi grigio. Li ho assemblati incollandoli leggermente sfalsati in modo tale che rendesse l'idea dell'ombreggiatura intorno alla scritta.
Ho applicato un pò di Frantage sullo sfondo dell'immagine e ho coloratole mezze perle  con Il Copic C 5.
Grazie per avermi seguita fino a qui, alla prossima volta.

Copic utilizzati:
Pelle:R0000-000-00-11
Culla: R81-83-85- RV99
Culla :C00-1-3-5- Ruote:BV 20-23-25
Capelli uccellino: YR20-21-23-27




Grazie per la visita
Thanks for visiting

Vi aspetto gradite ospiti sulla mia pagina FB
Pin It!