sabato 19 aprile 2014

4 Tanti auguri di Buona Pasqua!!

Ciao a tutti e ben tornati.
Con il progetto di oggi che ho preparato per Copic Italia voglio portare a tutti voi e alle vostre famiglie i miei più cari auguri  di Buona Pasqua .
Hello everyone and welcome back. 
With the project now that I have prepared for Copic Italy I want to bring to you all and your families my best wishes for a Happy Easter.
Per questa card ho scelto il timbro “Lily,Bo e Peep” della Satured Canary (vi avevo avvertiti che ne avrei utilizzati un bel po’..LOL )  che rappresenta una dolcissima ragazza con un agnellino e una papera. 
Direi che per rappresentare la Pasqua è proprio il timbro perfetto!
Ho colorato la ragazzina ( Lily ??) utilizzando la tecnica Scandinava con colori vintage e delicati.
For this card I chose the stamp "Lily, Bo and Peep" a Satured Canary stamp (I warned you that I would have used a lot '.. LOL) with a sweet girl with a lamb and a little duck. 
I would say that to represent Easter is just the perfect stamp! 
I colored the little girl (Lily?) using Scandinavian technique with vintage colors so delicate.
Adoro la resa   di questi colori perché si sfumano e si miscelano  perfettamente tra loro .
Una volta che la carta è perfettamente asciutta e l’alcool del pennarello è evaporato il risultato è uniforme ,  e l’effetto prodotto è quasi “polveroso”. 
Insomma questi colori mi piacciono davvero, sono  romantici e molto delicati e appagano molto il mio gusto cromatico.
I love these colors because blend  perfectly. 
Once the paper is completely dry and the alcohol is evaporated of the result is uniform, and the effect produced is almost "dusty" and smooth. 

In short, I really like these colors, they are very romantic and satisfy my taste in color.

Questa volta per la colorazione,  ho utilizzato la carta americana  XPress Belnding.
Devo dire la verità che mi sono trovata bene, la proverò ancora sicuramente!
Per realizzare la card ho utilizzato un bazzil in tinta unita  fustellato con le Spellbinder e le carte della Maja Design che sono un’altra mia fissa del momento.
I fiori e le foglie sono realizzati con differenti  fustelle Magnolia e Marianne Design.
This time for  coloring, I used the American XPress Blending paper
I have to tell you the truth that I found it good, I will try again definitely! 
To make the card I used a bazzil plain die cut with Spellbinder and the cards that are one of the Maja Design my fix of the moment. 
The flowers and leaves are made ​​with different punches and Magnolia Marianne Design.
E la scritta è invece una fustella Sizzix di Tim Holtz.
Ho infine creato un decoro sulla carta con la macchina per cucire e ho  assemblato la mia card aggiungendo  un fiocco di juta e qualche strass .
And the sentiment is instead a Tim Holtz Sizzix die. 

I finally created a decoration on the paper with the sewing machine and I assembled my card by adding a bow jute and a few rhinestones.
Mi auguro che la mia card vi sia piaciuta, e tanti auguri ancora di Buona Pasqua!
I hope you enjoyed my card, again and best wishes for a Happy Easter!

Copic utilizzati:
Pelle: E 0000/000/00- R20
Occhi B0000/00
Capelli: E42/43/44
Abito : V000/RV95/93/91  -E40/77/74/71/70
Erba:G82/67/63
Papera:Y0000/11/18 – YR21/23
Agnello: C1/3/5 –R20
Terra:W00/1/3

Sfondo: V000-blender


Grazie per la visita
Thanks for visiting

Vi aspetto gradite ospiti sulla mia pagina FB
Pin It!

martedì 15 aprile 2014

1 TUTORIAL: coloriamo un prato

Buona sera a tutti e ben tornati.
Il post di oggi è di Maurizio che ha preparato un altro tutorial per il blog di  Copic Italia.

Uno dei problemi che vengono spesso affrontati è quello di collocare i nostri personaggi in un ambiente.
Spesso ci si limita a realizzare leggerissime linee colorate di sfondo o semplicemente a colorare l'ombra del personaggio sul terreno. Diverso invece è se vogliamo realizzare un contesto più complesso.
Nel tutorial di oggi proveremo a disegnare un prato molto semplice ma allo stesso tempo d'effetto sotto i piedi del personaggio che avremo precedentemente colorato.
In questo esempio utilizzeremo un timbro della Satured Canary "Dorothy" con una dolcissima ragazza che porta a spasso il suo cucciolo nel cestino.
Per prima cosa immaginiamo che nel prato ci siano dei sassi e proviamo a disegnarli.
Ne metteremo uno a sinistra e un gruppo di 3 a destra.
Li realizzeremo colorandoli semplicemente senza alcuna linea di contorno.
Per prima cosa coloriamo un piccolo spicchio nella parte più scura del sasso (che sarà a destra) utilizzando il W5
Proseguiamo con il W3 e coloriamo una zona un po' più grande subito a sinistra.
Completiamo il primo sasso con il W1 e coloriamo la parte più grande.
Semplice vero? Magari sfumiamo un pò le zone di confine tra le varie tonalità per rendere più omogeneo il risultato. Senza però esagerare, il sasso ha molte sfaccettature e più si lascia il tutto "rustico" e migliore e realistico sarà il risultato.
Con la stessa tecnica coloriamo gli altri due sassi avendo cura di non accostare tonalità uguali di colore in modo da identificare meglio gli stacchi tra i vari sassi.
Come potete vedere il secondo sasso ha il lato più scuro a confine con il lato più chiaro del primo e questo  aiuta a staccare  i due e nello stesso tempo a meglio definire il primo.
Stessa cura da usare anche per realizzare il terzo. 
Terminato con i sassi dovremo adesso realizzare il prato intorno.
Per prima cosa sceglieremo delle zone dove collocare i ciuffi d'erba.
Istintivamente si è portati a riempire tutti gli spazi con i ciuffi, ma così facendo si creerebbe solo molta confusione e il risultato non sarebbe gradevole.
E' meglio invece limitarsi a realizzarli solo in punti "strategici", per esempio nei punti di contatto dei piedi con il suolo oppure vicino ai sassi. Senza esagerare con il numero dei ciuffi disegnati.
Per realizzarli cominciamo con il YG97 e li posizioniamo nei punti prescelti. 
Adesso utilizziamo il YG95 e sovrapponiamo ai ciuffi esistenti degli altri più alti.
 Sempre con lo stesso criterio completeremo i nostri ciuffi d'erba con il YG91
Completeremo il nostro prato con la tecnica dei puntini, dapprima utilizzando il colore più scuro YG97
Completiamo il tutto aggiungendo il YG95 e YG91
Bene abbiamo terminato, questo è il risultato finale.
Grazie per avermi seguito, alla prossima.
Copic utilizzati:
Pelle: E 50-51-53
Capelli: E 47-43-42
Gonna: YG97-95-91 Y11-15-18  YR61-65-68
Scaldamuscoli e fiocco scarpe: YR61-65-68
Scarpe: Y 11-15-18
Cestino: E 11-13-15-18
Cucciolo: W 1-3  E 53-51
Fazzoletto: YG61
Erba: YG 91-95-97
Sassi: W 1-3-5


Una piccola parentesi per pubblicare la foto delle partecipanti ai corsi Speciali 1 e 2 che si sono svolti Sabato scorso (manca Sara, mi dispiace !!) 
I visi sono un pò distrutti ...ma vi avevo avvisate che vi avrei fatto lavorare di brutto!
Scherzo, è stata un'esperienza bellissima e ricordatevi che siete state  le prime in Italia ad aver  frequentato i "famigerati "corsi  Speciali.
Ciao ,a presto
Grazie per la visita 
Thanks for visiting
Vi aspetto gradite ospiti sulla mia pagina FB
Pin It!

martedì 8 aprile 2014

1 Tutorial: combinazioni di pelle

Ciao a tutti e bentornati a tutte !!
Per questo mio nuovo post per Copic Marker Europe voglio  proporvi un tutorial per la colorazione della pelle.
Sono sempre alla ricerca di nuove combinazioni per colorare la pelle , e spero che questo mio tutorial possa essere di aiuto anche per le vostre ispirazioni.
Utilizzando la  bellissima immagine Cali Girl di Satured Canary ho sperimentato differenti tipi di pelle.
Devo ammettere che a me piace una tonalità di pelle abbastanza chiara, tendente alle tonalità del beige, ma in certi casi è proprio necessario cambiare!
Using the beautiful image  Cali Girl of Satured Canary  I experimented different types of skin.
I have to admit that I like a natural,  clear skin tones  tending to shades of beige, but in some cases it is necessary to change!
Ad esempio, per colorare la pelle di questo timbro che  rappresenta una  ragazza in costume da bagno, è sicuramente più adatta una pelle di tonalità scura che simuli una bella pelle abbronzata.
Ho diviso le differenti combinazioni per tonalità/ etnia , ma naturalmente ognuno è libero di colorare e sperimentare come preferisce!
For example, to color the skin tone this girl in swimming wear , it is definitely better go with darker skin tone that simulates a beautiful tanned skin
I've divided the different  skin combinations  by “ethnicity”, but of course you are free to experiment with color and combos you prefer most!
Ho realizzato la prima combinazione con le  tonalità  rosa  utilizzando i Copic della famiglia R.
Secondo il mio parere, queste tonalità sono molto adatte alla colorazione della pelle dei  bambini perchè  rende l’idea di essere molto fresca  e delicata .
I go with the first combination with pink shades using Copic  R family .
In my opinion, these shades are very suitable for babies skin  coloration because  is very delicate and fresh.
Per le successive colorazioni sono passata ad utilizzare i Copic della famiglia E.
Queste tonalità  di pelle si possono considerare “europee” , con tonalità tendenti al beige.
For  next combinations I go with  Copic  E family .
These skin tones can be considered "European" with neutral-beige  tones. 
Sono partita utilizzando tonalità chiarissime per la prima combo, per passare a tonalità sempre più scure
I started using very light  tone like E0000  , then move to increasingly darker shades like . 

Dopo la colorazione europea, ho affrontato le tonalità “latine” che hanno una pelle più olivastra a scura.
After the European , I  go with  "Latin" skins  that have a darker  olive skin tones



Infine sono passata alla pelle “africana” molto scura , ma nello stesso tempo davvero bellissima.
Finally I go to the "African" skin very dark,  really beautiful and true effect !
Spero che questo mio tutorial vi sia piaciuto, grazie per avermi seguita e ci vediamo al prossimo progetto!
Grazie, ciao ciao
I hope that you enjoyed my tutorial, thanks for having me followed and I'll see you at the next project!
Thank you, see you soon!
Copic used 
bikini: BV 01-02-04


Grazie per la visita
Thanks for visiting


Vi aspetto gradite ospiti sulla mia pagina FB
Pin It!

domenica 6 aprile 2014

1 4 You

Ciao e bentrovati a tutti!
Ecco di nuovo il mio turno per condividere con voi un mio progetto per Copic Italia. Per la card di oggi ho scelto il timbro “Sara” della Satured Canary.
Hello and Welcome back everyone! Here again my turn to share with you a project for Copic Italia. For today's card I chose stamp "Sara" of  Satured Canary.
Ultimamente  sono un po’ monotematica nello scegliere i personaggi per le mie card.
Devo ammettere che sto rivalutando moltissimo questa marca di timbri che fino ad ora avevo utilizzato un po’ poco.
Lately I'm a little single-issue in choosing stamps for my card. I have to admit that I'm re-evaluating a lot this brand that until now I had used a little bit.
Mi piacciono davvero un sacco perché i personaggi disponibili sono davvero molti ed ognuno  ha una propria peculiarità precisa.
Quindi si ha la possibilità di sbizzarrirsi  una volta con i capelli, un’altra con gli abiti particolari, un’altra per una situazione divertente, insomma se ne trovano per tutti i gusti !
I really like them , a lot of characters are available  and each has its own specific characteristics. You then have the opportunity to enjoy once with  hair, another with special clothes, another for a funny situation! 
Bhè certamente io sono anche di parte perché mi piace proprio da matti colorare con i Copic , e più coloro e più diventa un’esigenza (quasi una “droga”)…non ne posso davvero fare a meno ,ma sono certa che mi capirete perfettamente..LOL!!
Ora torniamo a bomba e passiamo alla card.
Per l’ abito di questa bella ragazza dai capelli biondi, ho scelto le tonalità della famiglia BG .
Mi sono divertita con  le pieghe della gonna utilizzando questi colori che mi piacciono tanto , soprattutto se affiancati  a colori più spenti come quelli della famiglia W che ho abbinato per completare la colorazione.
Well of course I'm of part because I 'm really crazy coloring with Copic Markers, (almost a "drug") ... I can not really do without, but I'm sure that I understand perfectly LOL ..! 
Now back the card. 
For dress of this beautiful blonde haired girl, I chose the shade of the family BG. I had fun with the folds of the skirt using these colors that I like so much, especially if accompanied with more vintage colors like those in the W family that I matched to complete the coloring.
Per realizzare la card ho utilizzato un bazzil Kraft ritagliato con le dies della Go Kreate , la carta della Maja Design e per le scritte un alfabeto di Tim Holtz e una fustella della My Favourite Things.
To make the card I used a Kraft bazzil cut with Go Kreate dies Maja Design paper and to an alphabet and a Tim Holtz and one die of My Favourite Things for the sentiment.
Ho utilizzato i  Fragments e gli Stickles per  dare un tocco luccicante al progetto ,  un paio di strass e dei fiori colorati con i Copic per completare gli abbellimenti della mia card.
I used  Fragments and Stickles to give it a shiny touch to your project, a pair of rhinestone , flowers  colored with Copic and my card is  to complete .
Spero che il mio progetto vi sia piaciuto, vi auguro un buon Week End e arrivederci a presto!
I hope you enjoyed my project, I wish you a good week end and see you soon!
Ciao ciao
Copic utilizzati
Capelli:E47-44-42-40-YR 21-20
Pelle:E0000-000-00-E93- R20
Occhi:G03
Abiti:BG0000-01-02-05-07
        W 5-3-1-00
Sassi: E40-43-44-30-33-35
Erba:BG 96-93-90

Con questa card partecipo al challenge di Satured Canary "Anything goes". Grazie per la visita
Thanks for visiting


Vi aspetto gradite ospiti sulla mia pagina FB
Pin It!

mercoledì 26 marzo 2014

1 Tutorial: colorare in profondità

Buongiorno a tutti.
Pubblico oggi il nuovo post che Maurizio ha realizzato per Copic Italia.
Scusate se ho rallentato le pubblicazioni dei post ma sono completamente assorbita dalla preparazione dei corsi ECCP Special che inizieranno tra poche settimane. Gli argomenti sono "tosti" e voglio prepararli con tutta l'attenzione possibile. Vi ricordo che sono a disposizione ancora pochissimi posti solo per la data del 31 Maggio. Dopo di che interromperò tutti i corsi per riprendere solo a metà Settembre.
Ora lascio la parola a Maurizio.

Dopo l'ampia parentesi dedicata ai timbri digitali ritorniamo a parlare di colore.
In questo tutorial analizzeremo i punti salienti da individuare nella colorazione di questo timbro della Satured Canary "Butterflies".
In particolare cercheremo di individuare le zone chiaro scure per creare un effetto tridimensionale nella colorazione.
Il giusto altalenarsi di zone più chiare a zone più scure, la corretta identificazione delle ombre proprie e portate, permettono a superfici bidimensionali di "staccarsi dal fondo" creando quell'illusione ottica che qualifica il nostro risultato finale.
Tutte queste considerazioni vanno ricercate con attenzione prima di procedere con la colorazione.
Come spiego nei corsi ECCP è fondamentale fare un passo indietro prima di colorare, respingere la tentazione di usare subito i nostri amati Copic e fare uno studio a matita di quanto poi coloreremo.
Ci armiamo di una bella matita e senza paura proviamo a tratteggiare il nostro studio, tanto c'è sempre la gomma per correggere gli errori.
Questo è il mio risultato.
Analizziamo i punti chiave.
1 - Il volto. Le ombre proprie ai lati servono per dare profondità e seguendo la luce che è rivolta verso lo sguardo arrotondano il volto. Evidenziando l'andamento del setto nasale contribuiremo a creare l'effetto tridimensionale.
Per aiutarci nella colorazione partiamo dalla tonalità più scura che useremo per il volto e disegniamo le linee del setto nasale e delle zone più scure. 
Completeremo poi con gli altri colori seguendo queste linee guida.
Lasciare zone in bianco lungo le linee guida del volto contribuisce ad evidenziare l'effetto cercato.
2 / 3 - Altri punti fondamentali per "sollevare" il disegno si trovano nelle ombre portate del guanto e del volto sulle spalle. Queste, tracciate con confini netti e ben evidenziati contribuiscono in modo evidente a conferire un aspetto tridimensionale alla nostra colorazione.
Completiamo il vestito dando enfasi alle pieghe del guanto e al drappeggio.
Tutto quanto abbiamo detto fino ad adesso può essere ricondotto anche alla colorazione dei capelli che, in questa Satured, sono l'elemento fondamentale.
Lo studio fatto a matita ricerca le zone di ombre proprie che evidenziano le forme e l'andamento sinuoso dei capelli. Si trovano sulla crescita dei capelli negli stacchi delle curve e all'incrocio con altre ciocche. Occorre avere la pazienza di analizzare tutte le pieghe con attenzione.
Mai come in questo caso è utile realizzare uno studio a matita che consente di apprezzare il risultato prima ancora di iniziare a colorare ed evita errori che sarebbero altrimenti impossibili da correggere.
Sfumando il tutto si arrotonderanno le forme che sembreranno fluttuare nell'aria.
Qualche colore vivace per dare risalto alle farfalline e abbiamo finito.

Copic:
Pelle: E 50-51-53
Guance: E 93
Vestito e guanti: W 0-1-3-5
Capelli: E 42-43-44-47
Labbra: R 20
Occhi: G 02-05
Farfalle: Y 11-15-18 / YR 61-65-68

Grazie per avere seguito questo tutorial.


Grazie per la visita
Thanks for visiting

Vi aspetto gradite ospiti sulla mia pagina FB
Pin It!